INTERVISTA A NICOLE GAVAZZA DI GAZZELLEONTHEROAD

Gazelle_Slider
Sei un architetto e una sportiva, due aspetti apparentemente molto diversi e in contrasto. Come riesci a far coincidere queste due parti così diverse di te?
L’architettura e lo sport sono due aspetti fondamentali della mia vita: l'architettura è la mia passione e il mio lavoro, lo sport è la mia valvola di sfogo nei momenti di stress ma anche un modo per prendermi cura del mio corpo. 

Che ruolo hanno nella tua giornata le ore che dedichi allo sport? 
Tra lavoro, ragazzo e amici non è sempre facile ritagliarsi del tempo per l’attività sportiva, la cosa migliore secondo me è pianificare in anticipo i giorni di allenamento così da organizzare al meglio la settimana. Mi alleno 3-4 volte a settimana alternando running ed esercizi di rafforzamento muscolare e adoro allenarmi al mattino presto prima di iniziare a lavorare quando la città ancora dorme, svegliarsi all'alba è faticoso, ma la pigrizia iniziale viene subito cancellata da una sferzata di energia che mi accompagna per tutto il giorno. 

È capitato che vi siate allontanate per qualche periodo? 
Inutile negarlo, un gruppo di 5 donne che lavora insieme può diventare una bomba esplosiva, in passato ci sono stati dei momenti di tensione causati da piccole incomprensioni che però abbiamo subito affrontato e chiarito, ma non ci siamo mai veramente allontanate perché la passione che ci unisce, che è alla base di Gazzelle, ha prevalso sempre su tutto. 

Un gruppo di 5 ragazze che condividono passione e tempo insieme: qual è la vostra forza? 
Siamo 5 ragazze una diversa dall’altra, ognuna con i suoi obiettivi, i suoi interessi e i suoi gusti, ma la cosa che abbiamo in comune e che riusciamo sempre a trasmettere a tutti quelli che ci seguono e che si allenano con noi è l'entusiasmo che mettiamo in tutte le cose che facciamo.